Il primo viaggio

trwewert

di FEDERICO PACE  (tratto da “La libertà viaggia in treno”, Editori Laterza)

“Il primo viaggio è quello che si fa sopra una giostra. Come un satellite, un astro. Quando ancora nulla si sa della geografia, delle mappe, dello spazio e di tutto quello che sta lontano da noi e altrove. Nulla si sa delle città, dei mari, dei monti e del mondo intero.

Il primo viaggio è quello che si fa girando intorno. Come un satellite, un astro. E quel che si vede, in quella prima spedizione intorno a se stessi, è solo una scia di luce, una striscia di luce, una striscia di colori. Quel che si sente è solo il vento. Girando, si prova un improvviso e inatteso senso di libertà. E’ il primo viaggio, quello che ci schiude al mondo…”. (Federico Pace, La libertà viaggia in treno, Laterza)

 

GLI EBOOK:
—>>“La libertà viaggia in treno”, Federico Pace (Laterza)
—>>“Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza”, Federico Pace (Einaudi)