Nel cuore della Sardegna

sardegna2

di FEDERICO PACE  (tratto da “La libertà viaggia in treno”, Editori Laterza)

“È così in ogni viaggio, soprattutto in questo, in questi spazi. La solitudine si presenta presto al viaggiatore, ma invece di mettere di malumore per la sua comparsa, come fa quando si sta nel labirinto di una città, quando si sta su un treno si offre come una specie di sollievo.

Il vento fuori è fortissimo e si spinge contro i finestrini, si vede nelle chiome piegate degli alberi, nelle canne. che si agitano fremendo. Nei giorni scorsi il maestrale ha trascinato per i campi delle balle di foraggio. Pesavano ciascuna più di venticinque chili. Per la forza del vento sono arrivate fino alla ferrovia…”. (Federico Pace, La libertà viaggia in treno, Laterza)

IN LIBRERIA:
—>> “La libertà viaggia in treno”, Federico Pace (Laterza)

—>> “Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza”, Federico Pace (Einaudi)
—->> “Controvento”, Federico Pace, (Einaudi) in libreria dal 16 maggio 2017)

GLI EBOOK:
—>>“La libertà viaggia in treno”, Federico Pace (Laterza)
—>>“Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza”, Federico Pace (Einaudi)